Il primo shop indipendente
al mondo per lo sviluppo di plugin per WooCommerce
Filtra per categoria
E-COMMERCE UX VIDEOTRAINING

E-COMMERCE UX VIDEOTRAINING

Scopri i nostri tutorial e migliora il tuo e-commerce per fidelizzare i clienti e aumentare le vendite. visualizza i nostri corsi

Consulenza UX e-commerce

Consulenza UX e-commerceIn arrivo

Faremo una consulenza sul tuo e-commerce e ti aiuteremo ad ottimizzarlo per ottenere un indice di conversione più alto.

Italiano

< Torna agli articoli

Membership 1.4: nuove funzionalità per creare in modo facile e veloce aree riservate ai membri nel tuo sito

Un lavoro iniziato con il caldo d’estate e terminato alla vigilia di Halloween: ti presentiamo oggi il nuovo YITH Membership for WooCommerce 1.4, il redesign di un altro dei nostri plugin di punta.

L’idea iniziale era di dare una rimodernata alla UX per rendere il plugin più facile da configurare e da utilizzare. Poi, come succede sempre, abbiamo cominciato ad aggiungere opzioni qua e là e a migliorare le funzionalità esistenti per renderle ancora più interessanti.

Dopo aver creato i migliori plugin di Wishlist e Gift Card per WooCommerce disponibili online la nuova sfida è stata quella di rendere anche il nostro Membership uno dei migliori plugin per la creazione di aree riservate e la gestione di contenuti ad accesso limitato.

Noi crediamo di aver vinto la sfida, ma l’ultima parola spetta ai tantissimi clienti che utilizzano già il plugin. Intanto ti presentiamo le nuove funzionalità e il lavoro che il team di design e quello di sviluppo hanno svolto spalla a spalla negli ultimi tre mesi.
Cosa troverai nella versione 1.4 di YITH Membership for WooCommerce?

1. La nuova UX

Sviluppare un plugin immenso e con centinaia di opzioni è inutile se non si offre una buona user experience. Le opzioni diventano difficili da trovare, da capire, da configurare. Gli utenti, frustrati per la difficoltà di utilizzo, aprono ticket per chiedere come ottenere determinati risultati perché da soli non riescono a farlo e questo aumenta il lavoro a carico del team di supporto.
Ecco perché riprogettare il pannello per renderlo più usabile è stato fin da subito una priorità.
Abbiamo spostato le opzioni riorganizzando l’intero pannello di configurazione e aggiunto spiegazioni chiare e concise per rendere ancora più facile la configurazione del plugin.

2. La possibilità di inserire tutti i contenuti (post, pagine, prodotti) dentro una membership con un solo clic

Nella versione precedente del plugin era possibile selezionare specifici contenuti (post, pagine, prodotti) da assegnare a un piano membership per renderli riservati ai membri. Ma se il sito ha centinaia di post e di prodotti? Assegnare manualmente i contenuti ai piani era sicuramente troppo complicato.

Abbiamo quindi aggiunto delle opzioni per fare in modo che TUTTI i prodotti e TUTTI i post (anche quelli che verranno aggiunti in futuro) vengano associati automaticamente al piano membership.

3. Il blocco Gutenberg “Members-only content starts here”

Nella versione precedente del plugin non era possibile definire quale parte del contenuto dovesse essere disponibile per tutti gli utenti e quale riservato solo ai membri. L’unico modo per mostrare contenuti diversi era di creare il post o la pagina, copiarne manualmente il contenuto e incollarlo nell’apposito editor del “contenuto alternativo”, eliminando la parte che doveva essere nascosta ai non membri.

Questa soluzione complicava sostanzialmente la vita a chi doveva svolgere quest’azione quotidianamente, per esempio a chi gestisce blog o un giornale online che pubblica decine di articoli al giorno.

Per automatizzare il processo abbiamo aggiunto un blocco Gutenberg che funziona come il “tag more” di WordPress: tutto il contenuto inserito PRIMA del blocco ”Members-only content starts here” sarà visibile a TUTTI gli utenti, il contenuto inserito DOPO il blocco sarà disponibile SOLO PER I MEMBRI.

Ad esempio se hai un blog o un magazine online e vuoi che tutti gli utenti possano leggere la prefazione degli articoli che pubblichi e che solo i membri possano leggere l’articolo completo, questa soluzione è l’ideale: devi solo inserire il blocco (ti bastano due clic!) e il plugin automatizza tutto il processo, proteggendo i tuoi contenuti da chi non ha diritto a consultarli.

Usi Elementor? Non c’è problema. Abbiamo creato un widget con la stessa funzionalità.

4. Gli “Alternative Content” blocks

Settare il contenuto alternativo utilizzando un editor testuale aveva molti limiti: si poteva settare un contenuto testuale semplice ma non inserire elementi avanzati come banner grafici o, ad esempio, suddividere il testo in tre colonne. Inoltre, ogni pagina prodotto o post aveva il proprio editor testuale, non c’era modo di creare un contenuto alternativo “globale” che potesse essere creato una sola volta e associato automaticamente a tutti contenuti del sito.

Per questo abbiamo creato gli “Alternative content blocks”: dei blocchi Gutenberg che possono essere creati, configurati e caricati come “contenuti alternativi” per gli utenti non membri. Puoi selezionare un blocco Gutenberg diverso per ogni pagina/post/prodotto o impostarne uno “globale” se vuoi mostrare lo stesso contenuto in ogni pagina.

Ad esempio: crea un “alternative block” che contiene un testo persuasivo e una call to action per spingere gli utenti a diventare membri e con un clic lo assegni automaticamente a tutti i post o nelle pagine con accesso riservato.

5. Assegna uno sconto sull’intero shop ai membri

Dalla versione 1.4 abbiamo aggiunto la possibilità di assegnare ad ogni piano uno sconto in % sull’intero catalogo prodotti presente sul sito.

È possibile assegnare sconti diversi in base al piano membership (ad esempio gli utenti silver avranno un 10% di sconto, gli utenti gold il 20% etc.) e gli sconti saranno applicati automaticamente su tutti i prodotti in vendita nello shop.

6. Miglioramenti nella pagina My Account dell’utente

Abbiamo migliorato nettamente l’estetica generale del frontend del plugin, specialmente nel My Account dell’utente.

Adesso le informazioni relative alle membership non vengono più mostrate in dashboard e sono inserite in un’apposita sezione (endpoint). Questa sezione è stata riprogettata in modo da offrire all’utente una panoramica immediata sulla membership di cui è membro e sui contenuti a cui ha accesso o che può scaricare.

Oltre a queste funzionalità abbiamo apportato tantissime migliorie grafiche e corretto piccoli errori riscontrati durante la fase di redesign.

C’è ancora molto da fare: di fatto stiamo già pensando alla versione 1.5 😀 ma ti invitiamo intanto a dare un’occhiata alle nuove Live Demo di YITH Membership for WooCommerce.

Yes, I’m referring to demos as plural because we’ve set up 5 of them, one for each of the most common use cases.

Parlo al plurale perché ne abbiamo addirittura 5, una per ogni caso d’uso più comune.

Vuoi saperne di piu su questo meraviglioso plugin? Dai un’occhiata anche alla pagina di vendita di YITH Membership for WooCommerce >

Articoli consigliati

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutte le novità nella tua email!