Il primo shop indipendente
al mondo per lo sviluppo di plugin per WooCommerce
Filtra per categoria
E-COMMERCE UX VIDEOTRAINING

E-COMMERCE UX VIDEOTRAINING

Scopri i nostri tutorial e migliora il tuo e-commerce per fidelizzare i clienti e aumentare le vendite. visualizza i nostri corsi

Consulenza UX e-commerce

Consulenza UX e-commerceIn arrivo

Faremo una consulenza sul tuo e-commerce e ti aiuteremo ad ottimizzarlo per ottenere un indice di conversione più alto.

Italiano

< Torna agli articoli

Una chiacchierata con… Giuseppe, il nostro piccolo ma grande sviluppatore

Non serve molta esperienza per diventare bravo in quello che fai. Basta un po’ di formazione, la voglia di imparare, bravi colleghi, un’ottima opportunità e, diciamoci la verità, anche un po’ di fortuna. Questo è quello che è successo al nostro collega Giuseppe Arcifa.

Molti di noi lo chiamano il piccolo “Peppe” e altri direttamente “Peppe junior” (perché c’è già in azienda un altro Giuseppe, Giuseppe Madaudo, che è naturalmente “Peppe Senior”). Giuseppe è entrato in azienda un mese dopo aver conseguito la maturità nel 2020 ed è il più giovane dei colleghi. In effetti, questo è il suo primo lavoro a tempo pieno in un’azienda informatica e, anche se molti non lo sanno, entrare nel team di YITH è stato il suo obiettivo prima di iniziare gli studi universitari.

Nonostante la sua breve esperienza e il fatto che sapesse a stento cosa fosse WordPress, dopo 5 mesi di formazione ha iniziato a lavorare ad un progetto di cui va molto fiero: YITH Multi Currency Switcher for WooCommerce, il primo di molti plugin a cui lavorerà. E diciamo tanti plugin perché si sta occupando della versione 2.0 di un altro plugin: YITH WooCommerce Badge Management. Vi daremo notizie su questa nuova versione prestisssssimo.

Questo gli ha permesso di affrontare sfide in cui non si era mai imbattuto prima.

La parte più stressante del progetto è stata sicuramente la fase del rilascio, in cui si devono coordinare molte attività come gli ultimi test e i fix, la documentazione e le traduzioni.

Ma alla fine è stato pubblicato ad aprile, dopo mesi di errori e soprattutto nuove lezioni imparate da quegli errori. Come dice bene Giuseppe, la maggior parte di ciò che so, “l’ho imparato dai miei colleghi che sono sempre pronti ad aiutare”.

La lezione che ho imparato è che quando sei carico di lavoro, devi fermarti per un momento e capire su cosa concentrarti e concentrandoti a completare i task uno per uno arriverai prima al traguardo!

In effetti il rapporto di Giuseppe con i colleghi è stato bellissimo sin dal primo momento.

Il rapporto con i colleghi è fantastico, produttivo e piacevole. Tutti sono gentili e disponibili a sentire altre opinioni e suggerimenti. […] YITH per me è come una famiglia che mi ha accolto credendo in me, vedendo il mio potenziale e dandomi l’opportunità di esprimerlo.

Vivere un’atmosfera tranquilla è davvero importante quando si lavora con i clienti, poiché questa è di per sé un’attività che può facilmente diventare stressante.

L’esperienza di lavorare con clienti esigenti a volte può apparire stressante, ma questo ci motiva e ci spinge a dare il meglio di noi stessi ogni giorno!

Giuseppe Arcifa with Andrea Grillo and Giuseppe Madaudo

Giuseppe è nato a Catania, in Italia, proprio dove è nata YITH. E sebbene abbia sempre vissuto in questa terra, lui vorrebbe trasferirsi il prima possibile da qualche altra parte per conoscere culture nuove e gente nuova. Ma prima deve finire gli studi che ha intrapreso dopo essersi diplomato in informatica. 

Sì, in sole 24 ore deve lavorare, studiare e trovare anche un po’ di tempo per vivere. È un grande sacrificio di cui va fiero, così come ne va fiera anche tutta l’azienda. E anche se non ha molto tempo libero, lo usa per potersi dedicare ai suoi hobby. 

Oltre che lavorare e studiare, trovo anche il tempo per andare in palestra e mantenermi in forma o per una delle mie attività preferite: guardare film e serie TV!

I suoi hobby, le piccole cose e il fatto di essere apprezzato per il lavoro che fa, tutto questo lo rende davvero felice. Spesso approfitta del fine settimana per viaggiare, infatti, un’altra delle sue attività preferite è trascorrere alcuni giorni in una nuova città, ma adora anche passare del tempo e fare delle attività con i suoi amici (tipo guardare film!).

Infatti se dovesse scegliere tre cose fondamentali per la sua vita, queste sarebbero gli amici, una connessione a internet e un portatile. Come avrete già capito, le cose che gli piacciono di più sono strettamente correlate alla tecnologia e ai suoi amici.

Se avessi una macchina del tempo e potessi viaggiare nel passato o nel futuro, saprei bene dove andare: nel futuro! Adoro la tecnologia e l’innovazione, sono curioso di sapere fino a che punto arriverà l’umanità 🙂

Ma prima, gli piacerebbe vedere se riuscirà a realizzare uno dei suoi desideri:

Nel futuro vorrei creare la mia azienda, molto probabilmente un’azienda nel settore dell’informatica. Mi piacerebbe farne parte attiva. 

Come avrete potuto leggere in questa breve descrizione che ci ha dato modo di conoscere un po’ più da vicino il nostro giovane sviluppatore, Giuseppe è un grande esempio di perseveranza, e di cosa sia la voglia di imparare e di migliorarsi giorno dopo giorno. Ecco perché, quando gli abbiamo chiesto qual è il consiglio che darebbe a tutti, ha risposto così:

Se non smetti mai di imparare e di crescere e se ti focalizzi sulle tue passioni e su ciò che ti rende felice, credimi, non ti fermerà nessuno.

Ed è proprio fra queste righe che leggiamo la sua più grande ambizione: 

Voglio diventare uno dei migliori in quello che faccio, la programmazione non è solo un lavoro per me ma una passione!

Scopri di più sui membri del nostro team e sul plugin YITH Multi Currency Switcher for WooCommerce. E se volete contattare Giuseppe, potete farlo tramite Twitter @_GiuseppeArcifa.

Articoli consigliati

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutte le novità nella tua email!