Il primo shop indipendente
al mondo per lo sviluppo di plugin per WooCommerce
Filtra per categoria
E-COMMERCE UX VIDEOTRAINING

E-COMMERCE UX VIDEOTRAINING

Scopri i nostri tutorial e migliora il tuo e-commerce per fidelizzare i clienti e aumentare le vendite. visualizza i nostri corsi

Consulenza UX e-commerce

Consulenza UX e-commerceIn arrivo

Faremo una consulenza sul tuo e-commerce e ti aiuteremo ad ottimizzarlo per ottenere un indice di conversione più alto.

Italiano

< Torna agli articoli

7 idee di marketing per aumentare le vendite con WooCommerce a San Valentino


Il giorno di San Valentino è capace di provocare reazioni diametralmente opposte nelle persone: c’è chi lo adora e non vede l’ora di cedere al romanticismo e chi lo rifugge e lo ritiene l’ennesima trovata commerciale per spingere le persone a spendere sempre di più.

Se gestisci un e-commerce in questo periodo dell’anno la tua situazione sentimentale passa comunque in secondo piano: per chi vende online, infatti, San Valentino è una grandissima opportunità per strutturare una buona campagna di marketing e vendere di più.

Ti servono delle idee per il giorno di San Valentino? In questo articolo condivideremo 7 idee di marketing per aumentare le vendite con WooCommerce.
E, perché no, per far sì che i tuoi clienti si innamorino anche del tuo shop e dei prodotti che vendi.

Qual è l’impatto economico del giorno di San Valentino?

La prima domanda da porsi è: dovremmo davvero prestare attenzione all’evento San Valentino? Saranno i dati, non il cuore, a darci la risposta. Secondo l’NRF, dal 2009 la stima di spesa negli USA è cresciuta fino a raggiungere i $27,48 miliardi nel 2020.

Fiori e cioccolatini rimangono in cima alle classifiche ma, in realtà, sono moltissime le aziende che vedono aumentare il loro fatturato. A San Valentino si regalano gioielli, capi di abbigliamento, scarpe, viaggi, esperienze (percorsi SPA, cene, ecc.). E, ovviamente, gli intramontabili e sempre graditi buoni regalo. Non importa ciò che vendi, quindi, ma la tua capacità di sfruttare a tuo vantaggio questa festività. Prendendo magari ispirazione dai grandi del settore.

Pensa per esempio ad Amazon o AliExpress. Hanno creato delle campagne per San Valentino e non solo: AliExpress ha anche dato avvio al Singles’ Day, un giorno di sconti festeggiato l’11 novembre in Cina, ma che si sta affermando sempre di più in tutto il resto del mondo. Se non si trattasse di un’opportunità fruttuosa e redditizia su scala globale, secondo te queste grandi aziende si preoccuperebbero di dare spazio a una festa come San Valentino?

La stima di spesa in enorme crescita

Come incrementare le vendite per San Valentino

Far crescere le vendite in uno store online non è una cosa semplice. Si deve fare un’analisi dal punto di vista delle risorse da investire e i risultati che si riusciranno ad ottenere. Sono molti i modi, le tecniche e le strategie da mettere in pratica per aumentare le vendite in uno store. Ecco alcune idee di marketing che ti aiuteranno a raggiungere l’obiettivo.

7 idee di marketing per San Valentino

1. Analizza i dati dell’anno precedente per migliorare le performance

In qualsiasi strategia di marketing è importante tenere in considerazione i risultati degli anni precedenti. Guardando al passato riusciremo a capire cosa ha funzionato e cosa no: le strategie sui social network, le immagini del sito, le offerte e tanti altri dettagli.

Per questo motivo è importante archiviare i dati, estrarre delle metriche e conoscere il risultato di una strategia che può aiutare in seguito a correggere gli errori o ripetere ciò che è andato bene. Questo porterà a delle migliori performance e a far funzionare ancora meglio la prossima campagna.

2. Crea uno stile per la comunicazione per San Valentino (sito web e social)

Il secondo step sarà quello di “addobbare a festa” il tuo e-commerce. Se a Natale ci è consentito abusare di luci e fiocchi di neve, a San Valentino possiamo dare un tocco “romantico” per coinvolgere emotivamente e migliorare l’esperienza d’acquisto dei nostri utenti.

Un popup a forma di cuore con un coupon di benvenuto, un banner rosa o rosso nello slider della homepage o in header potrebbero essere delle idee semplici ma efficaci.

Ma non limitarti a curare l’estetica del tuo sito, metti un po’ d’amore anche nei tuoi canali social: se l’utente vede un cambiamento nella tua foto profilo o condividi un contenuto legato all’evento, sarà attratto da questa cosa e probabilmente entrerà nel tuo shop per vedere se c’è qualche offerta speciale o qualche pacchetto promozionale.

Crea uno stile per la comunicazione

3. Crea un’offerta solo per questa giornata / offerte a tempo (principio d’urgenza)

Quando il cliente entrerà nel suo sito in occasione di una festività, qualsiasi essa sia, si chiederà: qual è l’offerta? Diciamocelo: anni di Black Friday, sconti di Halloween e Natale e promozioni di fine stagione hanno abituato male gli utenti che acquistano online. Si aspettano di trovare un’offerta anche per San Valentino ed è importante non deludere questa aspettativa. Il senso di urgenza che puoi generare in questo momento giocherà un ruolo molto importante. Per esempio, puoi creare uno sconto del 10% per tutto lo store con un countdown che spinga i clienti ad effettuare l’acquisto il prima possibile.

Puoi creare diverse promozioni e sconti che iniziano e terminano automaticamente utilizzando un plugin come Dynamic Pricing and Discounts. Con un tale strumento potrai creare delle offerte dedicate e aumentare il valore medio dell’ordine per mezzo di sconti sulla quantità o sul totale al carrello.

Offerte a tempo

4. Offri la confezione regalo gratuita (e magari anche personalizzata)

Molti negozi fisici offrono la confezione regalo durante le feste facendo così una buona impressione su chi acquista. Ma anche chi vende online, come Amazon, non si tira indietro.

Sapevi che è possibile offrire qualcosa di simile anche nel tuo negozio online? È molto semplice: con il plugin Product Add-ons & Extra Options plugin puoi creare opzioni che i clienti potranno scegliere di attivare o meno. La confezione regalo non è che un esempio, ma puoi anche dare la possibilità di aggiungere una cartolina di auguri. Sono moltissime le opportunità da scoprire.

5. Offri delle gift card con un pulsante ben visibile e a tema San Valentino

Un’alta percentuale delle persone che acquisteranno un regalo per San Valentino non saprà cosa comprare. Altri, a causa della situazione globale e della pandemia, preferiranno acquistare online e passare il San Valentino a casa. Per chi preferisce la via più comoda e regalare qualcosa che non delude mai, esistono le gift card. Da’ un’occhiata agli store che visiti regolarmente: sicuramente tutti – o quasi – offrono gift card. La buona notizia è che puoi farlo anche tu.

Un plugin per gift card con un pulsante ben visibile e uno stile romantico a tema con l’evento può certamente aumentare le conversioni durante le feste permettendo ai clienti di fare dei regali ad amici e parenti senza lo stress di dover cercare il regalo ideale.

Offri le gift card

6. Offri un pacchetto di prodotti solo per questa occasione

Chi non vorrebbe ricevere un pacchetto con cioccolatini, fiori e una bottiglia di vino per San Valentino? Nel 2021, i dolciumi, le cartoline di auguri e i fiori sono stati i regali più acquistati per San Valentino, secondo uno studio condotto dall’NRF. Quindi perché non approfittare di questa occasione per creare pacchetti promozionali che includano questi o altri prodotti?

In questo modo aumenterai il valore medio dell’ordine, le conversioni del tuo e-commerce e allo stesso tempo renderai felici i tuoi clienti. Una buona idea sarebbe sicuramente utilizzare un plugin come Product Bundles per creare pacchetti promozionali per San Valentino nel tuo store con sconti e prezzi speciali.

Offri pacchetti di prodotti

7. Proponi prodotti aggiuntivi – upselling e cross-selling

Immagina di andare ad acquistare un mazzo di fiori e nella pagina prodotto ti vengono suggeriti oggetti che sono solitamente acquistati insieme al prodotto che stai guardando. Per esempio, un palloncino a forma di cuore o una semplice scatola di cioccolatini. Perché non completare il regalo?

Questa è certamente una delle strategie più efficaci. Con un plugin come Frequently Bought Together puoi far leva sul principio di riprova sociale per incoraggiare gli utenti ad acquistare i prodotti che altri clienti normalmente comprano e aumentare così il valore medio dell’ordine. Vantaggi per noi, per te e per la persona speciale a cui farai il regalo.

Come posso promuovere il mio prodotto in occasione di San Valentino?

Promuovere i tuoi prodotti

1. Le gift guide con idee regalo

Come promuovere i prodotti durante gli sconti, per Natale o San Valentino è una delle domande più frequenti che ogni store manager si pone. Adesso immagina di essere il proprietario di un negozio di scarpe. Un modo interessante di promuovere le tue scarpe potrebbe essere creare una gift guide. Ma di cosa si tratta? Sicuramente ti sarà capitato di vedere in diversi e-commerce delle sezioni chiamate “Idee regalo per lui” o “Idee regalo per lei”. Ecco, una gift guide non è altro che questo, una sezione dedicata in cui poter dare dei suggerimenti ai tuoi clienti sui prodotti da acquistare e così promuoverli.

Queste sezioni del tuo sito andranno online e a poco a poco attireranno traffico, persone interessate a questo argomento specifico della tua guida. In questo modo raggiungerai i tuoi utenti direttamente tramite ricerca organica.

2. Campagne social

Un altro aspetto interessante è la creazione di campagne social e l’utilizzo di pubblicità online per San Valentino che ti dia visibilità. In un’occasione così visivamente accattivante come San Valentino, ricorda di diffondere e dispensare amore con ogni tua pubblicazione. Utilizza immagini d’impatto, realizza un piccolo video a tema, pubblica stralci di poesie, citazioni famose e – perché no – aggiungi un tocco di ironia: potrai ottenere più condivisioni e far parlare di te. In questo articolo trovi le campagne di San Valentino più interessanti del 2021: c’è chi ha sfruttato San Valentino per spingere i propri clienti ad “innamorarsi di sé stessi”, chi ha pubblicato video umoristici sulla vera vita di coppia, chi ha creato contest a tema. Se hai fantasia puoi fare la differenza.

3. Remarketing

Ti è mai capitato di visitare il sito web di una compagnia aerea per cercare i prezzi di un volo e, dopo 20 minuti trovare una pubblicità sulla tua bacheca di Facebook, con un’offerta imperdibile della stessa compagnia, addirittura con stesse città di partenza e di arrivo? Non è magia, ma poco ci manca.

Immagina che tu voglia attirare clienti tramite la tua rete social. Sarà davvero facilissimo: per richiamare i tuoi utenti puoi utilizzare il remarketing, un sistema che permette di creare delle pubblicità su misura o personalizzate per gli utenti che hanno precedentemente visitato il sito. In pochi minuti potrai creare liste personalizzate di utenti con Facebook Ads per raggiungere il tuo target audience o fare lo stesso con Google Ads. Quelle persone che sono arrivate sul sito per vedere la tua gift guide vedranno una pubblicità del prodotto che hanno osservato nel tuo shop non appena accedono in un social come Facebook o Instagram. I risultati possono essere incredibili, devi solo provarci.

4. Email per recuperare i carrelli abbandonati

Pare che ogni anno negli e-commerce vengano abbandonati carrelli per un totale di circa 4 mila miliardi di dollari. Quello che è interessante è che è possibile recuperarne più del 60% e trasformarli in vendite. Quale migliore occasione per farlo, se non San Valentino?

Alcuni plugin come Recover Abandoned Cart permettono di metterti in contatto con gli utenti che hanno aggiunto prodotti al carrello senza completare l’ordine. Puoi inviare loro un’email per recuperare il carrello con dei coupon o un’offerta aggiuntiva per San Valentino.

Reminders and emails

5. Email e avvisi

Come abbiamo visto, le email sono un’arma molto potente per spingere gli utenti all’acquisto. Puoi creare delle campagne incentrate su ogni tipo di cliente o evento, come San Valentino.

Ci sono alcuni strumenti per Mailchimp o Active Campaign con cui puoi fare moltissimo: puoi inviare un’email a tutti i tuoi clienti o ad un segmento a tua scelta per informarli sulle offerte o gli sconti per San Valentino. Potrai informarli con una semplice email in un paio di clic.

6. Sconti e incentivi

Continuando a sfruttare l’utilità delle email, puoi anche inviare dei messaggi esclusivamente a coloro che hanno acquistato in occasione di altri eventi. Per esempio, gli utenti che hanno acquistato un prodotto a Natale avranno uno sconto del 10% se acquistano qualcosa nel giorno di San Valentino. In questo modo fidelizzerai i tuoi clienti – facendoli sentire coccolati – e li incoraggerai a spendere di più.

7. Email con scadenze che creano un senso di urgenza

Probabilmente ti sarà successo di ricevere delle email, aprirle, pensare di utilizzare l’offerta proposta ma dimenticartene. Come succede a te, succede anche ai tuoi clienti: e allora, puoi inviare delle email in cui li avvisi dell’imminente scadenza dell’offerta.

Tieni a mente che la maggior parte delle persone che acquistano un regalo lo fanno all’ultimo minuto. Inoltre, il senso di immediatezza scatenerà nell’utente il bisogno di acquistare sul momento. Questa tecnica ti può aiutare ad aumentare le conversioni.

Quando dovresti iniziare a pubblicizzare le offerte di San Valentino?

La programmazione e l’organizzazione sono fondamentali per ogni campagna di marketing. Il giorno di San Valentino non fa certo eccezione, anche se gli utenti aspettano l’ultimo minuto per acquistare, non è così?
Inizia a pianificare San Valentino al ritorno dalle ferie natalizie, quando hai abbastanza energia e voglia di iniziare l’anno nuovo con il piede giusto. Aiuta i tuoi clienti ad evitare lo stress dello shopping dell’ultimo minuto utilizzando dei messaggi che creano un senso di urgenza.

Conclusioni

San Valentino è un’opportunità per gli shop online. Ci sono solo alcune piccole cose da tenere a mente: l’organizzazione, il marketing e la scelta delle giuste offerte sono importantissimi per qualunque strategia tu voglia mettere in atto nel tuo shop. Ma la cosa più importante è gestire il tuo e-commerce e trattare i tuoi clienti con amore. Ovviamente, non solo il 14 febbraio 😉

Articoli consigliati

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutte le novità nella tua email!